Parcheggio panoramico

Parcheggio panoramico

Due ascensori per auto per raggiungere il parcheggio sul tetto dell’edificio

Il progetto di ristrutturazione ed ampliamento del Panoramic Hotel Plaza è stato curato dall’architetto Michele Franzina dello studio Franzina+Partners Architettura di Padova. L’albergo è sempre stato, sia per offerta di cure termali che per qualità di servizio e posizione centrale, uno dei migliori di Abano Terme. La vista panoramica sulla cittadina Termale e sui Colli Euganei, sia dalle camere sia dal suo ascensore esterno, lo ha sempre fortemente caratterizzato e distinto dagli altri hotel.

L’architetto Franzina ha seguito anche come direttore lavori la ristrutturazione del nucleo centrale e l’ampliamento su due ali dedicate una ai trattamenti di benessere ed una ai negozi, quest’ultima ricavata esattamente all’inizio della zona pedonale commerciale. Per poter gestire l’aumentata affluenza di persone a queste nuove aree è stato necessario creare un numero maggiore di posti auto e, non potendo aumentare la portata del parcheggio sul retro, è stato realizzato un parcheggio all’aperto sul tetto al di sopra della reception e della sala ristorante dell’hotel, con capienza di 72 posti auto ed accesso diretto alla zona delle camere. I clienti salgono sulla terrazza restando a bordo delle loro auto tramite due montauto IP1-HMT V07, certificati per l’utilizzo con conducente a bordo.

I montauto corrono all’interno di una struttura metallica ancorata alla parete dell’hotel, la quale è stata progettata adeguatamente per reggere ai carichi degli impianti.

La progettazione dei montauto è stata studiata in modo da renderne semplice l’utilizzo anche da parte di coloro che lo utilizzano per la prima volta: la chiamata ai piani avviene strisciando la chiave della propria stanza in un lettore ottico, l’apertura delle porte ai piani è automatica e non ha bisogno di comandi ulteriori, a bordo la pulsantiera viene sempre azionata tramite la stessa chiave e c’è sempre operativo un collegamento citofonico con la reception in maniera da poter richiedere assistenza immediata in caso di necessità. Le dimensioni delle piattaforme, più grandi rispetto allo standard, e la portata di 2.700 kg permettono di trasportare agevolmente qualsiasi tipo di auto anche quelle con blindatura leggera.

Il fabbisogno elettrico dei montauto, come tutte le altre utenze dell’albergo, è coperto da energia proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili. L’hotel infatti è dotato di un gruppo cogeneratore ad olio vegetale quadrivalente che produce energia elettrica, vapore, acqua fredda per il condizionamento e acqua calda. L’energia elettrica in surplus viene venduta all’Enel. Una filosofia eco-friendly che si estende anche ai servizi: sono a disposizione dei clienti un’auto elettrica a noleggio con un’autonomia di 50 km e numerose biciclette che possono essere utilizzate gratuitamente per scoprire Abano Terme e i meravigliosi paesaggi offerti dai Colli Euganei.

Download Project report “Parcheggio panoramico”

Anno2012
LuogoAbano Terme (PD) - Italia