Nuova installazione dell’IP1-HMT V07 ad Amsterdam nella popolarissima area di oud-zuid

Nuova installazione dell’IP1-HMT V07 ad Amsterdam nella popolarissima area di oud-zuid

Progetto “amsterdam the netherlands”: il garage composto da 19 parcheggi tradizionali accessibili tramite ascensore per auto.

Amsterdam è una delle migliori città al mondo. Dai suoi canali, ai suoi famosi musei, ai suoi monumenti storici, è una delle città più belle e romantiche d’Europa. È intensamente urbanizzata, così come l’Area Metropolitana di Amsterdam che la circonda. Composta da 219,4km² di terra, la città ha 4457 abitanti per km² e 2275 case per km². Parchi e riserve naturali compongono il 12% dell’area terrestre di Amsterdam.

La città ha una ricca storia culturale. Il centro storico è il punto focale di tutti gli stili architettonici prima della fine del 19° secolo. Jugendstil e Georgiano sono prevalenti al di fuori del centro città nei quartieri costruiti all’inizio del 20° secolo, anche se ci sono alcuni esempi importanti di questi stili nel centro città. La maggior parte degli edifici storici nel centro città e nei suoi dintorni sono case, come quelle famose dei mercanti che costeggiano i canali.

Nel centro città guidare un’automobile è sconsigliato. Le tariffe di parcheggio sono costose e molte strade sono chiuse al traffico o a senso unico. Il governo locale sponsorizza iniziative di car-sharing e di car-pooling.

Il progetto IdealPark del montauto IP-HMT V07 è installato nella popolarissima area di Amsterdam Oud-Zuid. Stretta tra De Pijp e Amsterdam Ovest, Oud-Zuid inizia appena a sud di Stadhouderskade a Museumplein e si estende a ventaglio fino all’Anello di Amsterdam. In un certo senso, è uno specchio geografico del ferro di cavallo formato dall’anello di canali. Oud-Zuid nacque da un terreno prevalentemente paludoso alla fine del 19° secolo quando Amsterdam era nel pieno di una specie di seconda Età dell’oro. I residenti più facoltosi di Oud-Zuid iniziarono subito a supportare la costruzione non solo di spazi verdi ma anche di una sala concerti di livello mondiale, il Royal Concertgebouw. Il Museumplein, ora affermato centro culturale, in precedenza fu il sito per l’Esposizione Mondiale nel 1883, bunker in cemento durante la Seconda Guerra Mondiale e luogo di vastissime manifestazioni anti-nucleari negli anni ’80. Nel frattempo Vondelpark diventò famosa in tutto il mondo durante gli anni ’60 e ’70 come il “parco degli hippie”.

Oud-Zuid è un punto centrale: da un lato c’è la vita notturna di Amsterdam e la piazza culturale Leidseplein, dall’altro Amstelveenseweg che si sta sviluppando in un vera e propria strada culinaria. E in tutto il quartiere, nuovi wine bar sembrano spuntare ogni settimana. Ma per i residenti i preferiti restano i Vondelpark3 e Blauwe Theehuis di Vondelpark, assieme ai “brown café” di quartiere come il Welling, dove musicisti classici vengono a rilassarsi dopo i concerti al Royal Concertgebouw.

In generale l’area è tranquilla e residenziale, ma con strade arteriali che forniscono accesso ai bisogni quotidiani per lo shopping. Oud Zuid non solo ha alcune delle scuole più prestigiose della città, ma anche altri luoghi adatti ai bambini come parchi e piscine pubbliche. Più a sud, attorno allo Stadio Olimpico 1928, ci sono molte costruzioni di abitazioni rivolte a giovani famiglie di professionisti. Per una veloce fuga nella natura, Amsterdamse Bos (Foresta di Amsterdam) è lì vicina.

In quest’area dal 2016 è in funzione il montauto IdealPark modello IP1-HMT V07. Questo tipo di sistema con certificazione internazionale consente al conducente di restare a bordo dell’auto durante gli 11,9m di corsa massima dell’impianto. IP1-HMT V07 garantisce la completa e totale sicurezza delle operazioni grazie a diversi sistemi. Il montauto è equipaggiato con sensori di parcheggio e un dispositivo UPS per consentire la discesa della piattaforma e l’apertura delle porte in caso di mancanza di corrente.

La piattaforma dell’IP1-HMT V07 può essere richiamata da qualunque piano tramite telecomando mentre il guidatore sta ancora arrivando. In aggiunta, un telefono di emergenza operativo 24/24 può essere installato sulla piattaforma per ogni chiamata di emergenza.

In questo progetto la piattaforma è stata installata in un edificio dove risiede la scuola primaria 'De Notenkraker' con 5 aule situate al piano terra e 21 appartamenti disposti su 4 livelli. Il garage è composto da 19 posti auto tradizionali accessibili tramite ascensore per auto. La piattaforma è dotata di 2 porte sezionali Hörmann.

Clicca qui per avere maggiori informazioni sull’ascensore per auto IP1-HMT V07.